E’ troppo attendersi un temporale ?

Diversi alberi tra cui querce e tigli che ho messo a dimora gli scorsi anni diventano quasi completamente gialli nel giro di 24 ore nonostante le innaffiature. Per non parlare della Pozzanghera, spero arrivi l’approvvigionamento con cisterna entro una decina di giorni, altrimenti la situazione potrebbe precipitare.

Ho capito che non sono in Cornovaglia o in Irlanda, e so bene che Basaluzzo si trova in una nota zona di ombra pluviometrica (AKA “buco”), ma adesso un temporalino farebbe davvero bene. Le mappe vedono qualcosa tra 3-4 giorni, ma il buco è sempre in agguato. Non scambierei la siccità con qualcosa di violento e distruttivo, ormai il rischio di fenomeni estremizzati è diventato molto concreto, ma la terra bagnata sarebbe anche un’ottima panacea contro il caldo eccessivo.

E siccome queste sono chiacchiere inutili e vane, vaniloqui alimentati dal seccume imperante, mi taccio, mi imbottisco di Xanax e vado a dormire.

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.