Category Archives: All possible crap



L’effimera rinfrescata da Est.

Piccola dissertazione autopulente. Anche oggi temperature quasi estive e terreno sempre più secco. I siti meteo annunciano imminenti drastici cambi di condizioni. Ma il freddo e la pioggia che arrivano da Est sono dei pacchi. Le irruzioni da Est promettono, … Continue reading

Leave a comment

Un po’ di pioggia non fa male.

Tutte scuse per mettere due foto, abbastanza banali, di una webcam. Va da se che avrei preferito che il medesimo rovescio fosse caduto a Basaluzzo, che invece anche oggi rimane a secco.

Leave a comment

Il Magone.

Stavo per scrivere che il termine è dialettale genovese e che è una delle tante parole dialettali che non hanno traduzione nella lingua ufficiale. Però ho voluto controllare e pare che invece il termine Magone derivi dal nome in tedesco … Continue reading

1 Comment

Molto caldo.

Le massime sono di circa 10 gradi superiori alla media del periodo. Ma è una cosa prevista e normale quando la composizione dell’atmosfera sta cambiando rapidamente per effetto delle emissioni di CO2 prodotte da attività umane. Fino a qualche tempo … Continue reading

Leave a comment

Brignole di nuovo on-line.

Ho spento il router, spento la webcam ed alla riaccensione si è rimessa in moto. Sono sicuro che la Telecom manda dei segnali specifici di natura maligna che bloccano router. Così possono destinare la loro banda risicata agli utenti che … Continue reading

2 Comments

Estate settembrina.

E’ un banale titolo usato a nastro dai giornalisti mediocri quando scrivono delle ondate di caldo in queste settimane. Ad iniziare con l’impoverimento della catagoria avvenuto negli anni 80. Comunque sono le 7 di pomeriggio ed il termometro segna 27.7°, … Continue reading

Leave a comment

Carpe generazione 2018 ed altre brutte foto.

Per caricare il seguente filmato su YouTube ho impiegato circa un’ora. La linea ADSL a Basaluzzo fa schifo, perchè siamo una zona depressa, ovvero ci deprimono con servizi scadenti, alla faccia di quello che dicono i governi e la pubblicità … Continue reading

Leave a comment

The American Elm Tree

Ovvero il mio prossimo esperimento di globalizzazione arbicola. Come dicevo qualche settimana fa, o forse non lo dicevo ma lo pensavo e non l’ho scritto, oppure l’ho scritto ma male, in ogni caso mi sono dimenticato. Insomma, c’è questo sito … Continue reading

Leave a comment

Cumuli humilis.

  Ho già pubblicato una foto come questa, mi è venuto mal di testa ed ho vomitato. Anche adesso. Il senso di disagio potrebbe però arrivare dalla trasmissione televisiva che sta guardando Miriam e che sento in sottofondo. Si chiama … Continue reading

Leave a comment

Chissà i danni.

Li vedi mansueti, che brucano l’erba così bucolici. Sembra un film di Walt Disney. Bambi. Poi, quando vado a verificare, tronchi scortecciati, germogli masticati, rami divorati. Ed uno dei due ha il sedere di un macaco, che in genovese si … Continue reading

Leave a comment