Ghiaccio.

Maureen E. Raymo in fin dei conti si dichiara ottimista. Ma mi rendo conto che l’unico modo di trasmettere un messaggio di questo tipo é con il sorriso sulle labbra, altrimenti la gente uscirebbe con addosso la sensazione che, in fin dei conti, la ragazza ha esagerato. Oppure con un bel cinismo di chi, come me, credendo nel destino dell’umanitá segnato dallo stesso DNA, é rassegnato, impotente ed anche ipocrita.

La Raymo giustifica il proprio ottimismo perché secondo lei la consapevolezza sta aumentando e che ci sono i modi per ridurre drasticamente la carbon footprint del genere umano sull’ecosistema planetario.

Ma intanto noi e soltanto noi abbiamo iniziato a causare l’aumento delle temperature con modalitá e ad una velocitá che mai é accaduta nella storia del pianeta. Il cambiamento ormai é irreversibile e nei prossimi decenni assisteremo a scenari che potranno modificare profondamente gli equilibri geo politici, sociali ed umanitari a qualsiasi livello di aggregazione. Non esiste dibattito scentifico se non limitatamente nell’ozioso tentativo di definire la societá tra 50 o 100 anni. Ad oggi nessuno é in grado di immaginare come reagiranno la politica, le comunitá e le singole persone di fronte ai cambiamenti. Che sono giá iniziati piú o meno in sordina, ma diventano giorno dopo giorno sempre piú profondi ed inevitabili. Punto.

INTANTO oggi a New York ci sono 10 gradi e domani ce ne saranno -2, mi arrivano foto di trombe marine arcobaleni e grandinate da Genova e dunque anch’io ho deciso di metterne qui una ad imperitura memoria.

Argomento Webcam. Aruba si dichiara adempiente sulla risoluzione di qualsasi problema lato server. Intanto non riesco piú a dialogare con Brignole Cam, dunque se ne parla al mio rientro. Lido sempre muta.

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.