Cogli l’attimo.

Clicca. La foto era storta, l’ho raddrizzata, tuttavia guardandola a lungo si prova un senso di stordimento e nausea come quando si ascoltano le voci di qualsiasi membro dell’attuale organo amministrativo di stato.

Il sole è sbucato dall’orizzonte sul Ligure, i raggi sono filtrati attraverso un sottile varco di cielo appena sopra il mare, poi lo strato di cumuli in arrivo da sud hanno ricoperto il sole. Il tutto è durato un paio di minuti, poco tempo per pensare, Rambo ci avrebbe messo di più a prendere la macchina fotografica e scattare alcune foto prima che lo spettacolo si concludesse.

Clicca
Clicca
This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.