Navi

Clicca

Per fortuna vengono ancora a Genova. C’è chi negli anni passati ha fatto il possibile per trasformare il porto di Genova in un deserto, per fortuna non c’è riuscito.

Gli armatori talvolta sono animali strani; ne conosco alcuni. Durante certe normalissime fluttuazioni del mercato, semplicemente impazziscono. Iniziano ad ululare alla luna, fanno discorsi strani, credono di vedere il futuro in qualche fantomatica palla di vetro, sono colti da delirio speculativo e buttano tantissimi soldi nell’acquisto di navi. Passano i mesi ed il mercato stenta a ripartire, i nostri eroi sono pieni di debiti che non riescono a ripagare, vanno a gambe per aria, spostano le sedi delle società, scappano in un paradiso fiscale inseguiti dai creditori. Specialmente banche che fanno i pesci in barile perchè sanno benissimo di aver prestato soldi contro garanzie del cazzo. Intanto queste banche sanno come ripianare i propri conti, far sparire i buchi con un ammollo in candeggina e metterla nel culo ai piccoli risparmiatori.

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.