+31° alle 20:30.

Non fa ridere.

Adesso un facile test di termodinamica. In camera da letto alle 7 di questa mattina c’erano +26°. Alle 2 di pomeriggio all’esterno ci sono +35.6°. Se io alle 2 di pomeriggio apro le finestre della camera da letto cosa succede ?

  1. L’aria della stanza si riversa all’esterno e la temperatura a Basaluzzo e nei comuni attigui scende fino a +26°.
  2. L’aria esterna entra in camera da letto dove la temperatura sale a +30°.

Qualcuno con una adeguata proprietà di linguaggio provi ad insegnarlo a mia moglie. Perchè si verifica il caso sub 2, e se non me ne fossi accorto in tempo, la temperatura in camera da letto sarebbe salita ulteriormente. Io ho provato a suggerire di tenere le finestre chiuse di giorno, ma dalla bocca mi sono usciti solo dei suoni gutturali e disarticolati, un linguaggio arcaico laddove è difficile esprimere concetti anche semplici, soprattutto senza usare parole irripetibili.

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

4 Responses to +31° alle 20:30.

  1. Mitì says:

    Vedo ora i disastri ad Alessandria. Lì da voi come va?

  2. Mitì Vigliero says:

    bene. Ero preoccupata! Non son mica temporali normali ‘sti qui, con questo caldo diventan roba da tropici.

Leave a Reply

Your email address will not be published.