E non piove.

Una decina di giorni fa il mio dentista mi ha trapanato un dente perchè c’era una carie. Io formo tanto tartaro che potrei intonacare il Ponte Monumentale. Pensavo di aver capito che chi fa tartaro non fa carie e viceversa. Una sega a due mani. Durante le manovre per disinnescare i canali, uccidermi il dente e tappullarmelo, è andato a tocchignare un tratto di gengiva sotto la quale giace da anni ed anni un dente del giudizio che è cresciuto alla cazzo e spunta dalla mia mandibola.

Da circa una settimana pertanto la parte superiore sinistra della mia mascella mi fa male per quanto il dentista lo ha menato al dente cariato, la parte inferiore sinistra invece mi fa male perchè il dente nascosto si è irritato, ha iniziato a dare segni di insofferenza, dolore, gonfiore, fuoriuscita di materiale organico da processo di putrefazione. E questo me lo devono far brillare. Se non ho capito male la tecnica, va fatto a brandelli e rimosso dalla mascella pezzetto per pezzetto. Se durante la rimozione il dente oppone resistenza e poscia bisogna forzare esercitando pressioni particolari, la mascella si rompe. Allora me la devono riattaccare con delle viti e delle piastre di materiale metallico che dovrò tenere per diversi mesi. Ma potrebbe anche succedere che durante il remescio nella mia bocca, un nervetto mandibolare viene accidentalmente reciso. In questo caso guadagnerò in via definitiva e permanente una intensa espressione scazzata come quella di Humprey Bogart, perchè parte della bocca mi diventerà insensibile e triste. Nel frattempo sto prendendo un ciclo di antibiotici ed antidolorifici. Esco dal bagno lasciando un odore che ricorda una solfatara, oppure una fabbrica di fertilizzanti, o entrambe le cose. E poi – non c’entra con il dente – mi devono cartavetrare un neo che ha iniziato a dare segni di instabilità e rischia di diventare un problemino di quelli tosti.

E cosa dire dell’imbecillità che sta dilagando senza freni ? Non parlo solo di chi guida lo scooter con un piede allungato a sfiorar l’asfalto perchè lo fa Valentino Rossi durante le gare. Frequento incidentalmente Facebook perchè sono iscritto a gruppi che mi interessano, c’è una notevole rappresentanza di gente che vive per litigare e sparare cazzate. Forse faccio anch’io parte del problema senza rendermene conto, anch’io sostengo tesi che non sono universali, sono opinioni e mi sembra di essere nel giusto, ma lo sono veramente ? Sicuramente non insulto e non accuso. Mi limito a mandare a cagare sulle ortiche qualcuno, oppure se voglio essere meno triviale, auguro una peristalsi intestinale piena di liquidi e di gas.

Ma più di tutto, mi disturba la siccità che, nel Basso Piemonte collinare e padano, inizia a diventare un problema. Il grano appena spuntato non cresce e chi deve arare non può perchè la terra è dura. Siamo a -70% di pioggia ed i mesi di Gennaio, Febbraio e Marzo fino a ieri sono stati i tre mesi più alti dal 1850. Ma non del relativo mese, bensì del mese successivo. Ossia Gennaio è stato più caldo del più caldo Febbraio, Febbraio più caldo del Marzo più caldo e così via. Può anche darsi che questi dati siano inaccurati e messi in giro allo scopo di allarmare la gente che poi si avvilisce, ma comunque sia, io devo irrigare i giovani alberi, non pensavo che lo avrei mai dovuto fare a Marzo. Ed è pieno di vespe, che in genere arrivano a fine Maggio mentre le formiche hanno iniziato a portare via i semi messi nel terreno. Insomma non va affatto bene ma per il momento se ne rende conto il 2% della popolazione. Gli altri vivono sereni e si godono il sole ed il caldo.

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

2 Responses to E non piove.

  1. Alessandro says:

    Ciao. Sono sicuro che vai da un bravo dentista e hai una assistenza adeguata al caso ma ti segnalo lo “Studio Vercellotti” che è competente anche in casi complessi e lavora in centro a Genova.

    • admin says:

      Grazie davvero dell’indicazione. Il mio maxillo-facciale però è molto bravo, mi fido di lui e se mi fa male gli rigo la Volvo con un chiodo da cantiere.

Leave a Reply

Your email address will not be published.