Fango.

Se questa macchia di fango che salta fuori dopo il temporale fosse lo scolmatore del Ferraggiano, sarebbe una buona notizia. Però non so se il tunnel è stato completato; se non lo fosse sarebbe più inquietante perché verrebbe da chiedersi da dove arriva tutta quella roba. Adesso ne ho per il belino, ma mi piacerebbe saperlo e forse lo chiederei alle autorità competenti. Salvo la foto è magari semmai mi dovesse girare il berettino, un giorno scrivo.

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

2 Responses to Fango.

    • admin says:

      Non credo, l’esperimento è stato fatto a 200 km di distanza e poi in scala 1:43, poi l’acqua utilizzata non era dello stesso colore, il ginocchio mi fa contatto con il piede.

      Qualcuno mi ha detto che potrebbe essesi trattato della terra di scavo accumulata sulla battigia che tra mare mosso e pioggia è finita in mare. Mah, a quel colore ci siamo abituati, sarà stata la classica fogna che con la pioggia tracima.

Leave a Reply

Your email address will not be published.