Le Ninfee

Clicca

Non si moltiplicano a quella velocità esponenziale che avevo immaginato (ovviamente), ma si espadono gioiosamente ed ora hanno una succursale a pochi metri di distanza dal nucleo originale.

 

L’acqua è molto, ma molto torbida, almeno rispetto agli anni passati. Non è fango ma credo sia un minestrone di materiali organici tipo alghe e soffritto di cipolle che fluttuano nell’acqua e poi si addensano in quei clusters verdi che ho rimosso in quantità nelle settimane passate. Non vedo le carpe ma penso siano invisibili che si fanno una corba di cazzi loro nelle profondità della Pozzanghera. Ma soprattutto, sticazzi

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.