Pippe.

Ho smesso di tenere le statistiche di quanta gente visita le pagine delle webcam. Ma c’è il servizio che per 3 dollari all’anno tiene i conti e prepara anche avvincenti grafici che non servono ad un beato cazzo di niente, dunque sono perfetti da conservare. Quello sopra mostra gli accessi alle webcam del Righi. Ovviamente il grafico evidenzia come dopo aver chiuso le Righicam, gli accessi sono andati vicini allo zero. Non sono proprio a zero, perchè ci saranno ancora dei bot che provano a vedere le foto che non ci sono più, qualche persona che usa la home page per usare i link, poi ci sono io che mi collego comunque per accedere alla Tristo-Lido-Cam che in effetti attira come una visita dal proctologo.

Queste invece sono le Basacam. Quelle ci sono e fanno visite, circa 500 al giorno che mi sembrano comunque tantissime e totalmente inventate dal sito che è probabilmente sponsorizzato dalla Associazione Aumentate La Vostra Autostima Con Degli Sporchi Trucchi. (AALVACST)

Assolutamente da ammirare e restare affascinati, umili di fronte alla grandezza del cosmo, quel picco di visite in entrambi i siti in corrispondenza di periodi di tempo perturbato.

 

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.