Lo solita scenetta.

Oggi alle ore 10:03 e 25 secondi circa, la webcam di Sauze smette di aggiornare. Verso le 12 me ne accorgo e telefono al fornitore Eolo. Resto al telefono per diversi minuti ascoltando una musica leggiadra. Quando la musica leggiadra inizia ad irritarmi, chiudo la telefonata e vado sul sito web dove apro un “ticket” ovvero segnalo un problema.

Alle 12:32 mi arriva la seguente e-mail

Gentile cliente,
a seguito delle verifiche tecniche effettuate ti informiamo che l’antenna EOLO non risulta raggiungibile da remoto.
Abbiamo provato ad eseguire alcune operazioni ma dobbiamo chiederti di aiutarci.
Dovrai provare a riavviare elettricamente l’impianto EOLO scollegando e ricollegando la presa di corrente dell’alimentatore dell’antenna.
L’alimentatore è uno scatolotto nero di circa 15/20cm dove viene collegato un cavo che va verso l’antenna posizionata all’esterno.
Una volta scollegato attendi circa 1 minuti prima di ricollegarlo alla corrente e poi la linea dovrebbe ripartire dopo circa 15 minuti.
Se così non fosse rispondi a questa mail confermandoci di aver eseguito questa prova e noi provvederemo a continuare con i nostri controlli e ti terremo aggiornato.
Restiamo a tua disposizione,
Il Team EOLO

Ticket ID:
Oggetto: Connessione Internet è completamente assente
Prodotto: EOLO più
Codice Contratto:
Codice Cliente:

Io non sono dalle parti della webcam e non riesco a spegnere e riaccendere, ma il servizio riparte alle 16:09 e 25 secondi circa. Mi viene da pensare che anche loro possono spegnere e riaccendere qualche cazzo di apparecchio, ma intanto chiedono se lo può fare il cliente, perché non si sa mai. Tutti felici ? Senz’altro ma sticazzi, dovrei chiedere ad un esperto come in Eolo gestiscono i problemi. Ho mandato un WhatsApp al tecnico che ha installato l’antenna, è un pistolotto alla “Furio” e potrebbe cagionargli un bel mal di testa, vediamo se e cosa mi risponde.

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.