Il coprifuoco.

Ieri 36, oggi forse si arriva a 38. Credo che il riscaldamento globale sia opera dell’uomo, ma in ogni caso queste temperature sono orrende. Verso le undici di mattina il termometro segna 30, verso le tre di pomeriggio arriva al massimo, poi i trenta restano fino alle 10 di sera. Dalle 11 alle 17 io sono chiuso in casa, finestre ben chiuse, luci spente, persiane al minimo. Quando io insisto con parenti ed amici che le case devono essere coibentate con i controcazzi (francesismo che non tutti apprezzano) non sto scherzando.

Qualcuno si è fatto un giaciglio sulle rive ombrose della Pozzanghera. Questa è spiegazione che mi do vedendo questa specie di conca abbastanza liscia, come se un cinghiale si fosse spaparanzato, probabilmente di notte.

Non avendo elementi certi, in alternativa si sta formando una dolina, o è stato un colpo di vento, è caduto qualcosa dal cielo.

Update temperatura a Basaluzzo.

This entry was posted in All possible crap. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published.